top of page
  • Immagine del redattorefedecaglioni

“Il Varco dell’Apocalisse” di Veronika Santiango

Buongiorno e buon inizio settimana!

Riprendono le recensioni sui libri letti e quest’oggi recupero un romanzo che avrei voluto leggere già da un po’!


Titolo Il Varco dell’Apocalisse Autore Veronika Santiago Saga La Guerra degli Elementi Editore YouCanPrint Anno 2014 Genere Fantasy Formato Cartaceo ~ Ebook Pagine 386 Prezzo 15,21€ (cartaceo) ~ 2,99€ (ebook) Acquisto Amazon

Non è stato facile per Duncan, Aisha, Dean e Aurora accettare di essere gli Eredi dei Reggenti di Atlas e contenere il potere elementale che ne deriva. Con l’aiuto degli abitanti di OgniDove sono riusciti a salvare il quinto elemento ma gli Altri Eredi non sono stati sconfitti e rappresentano ancora una minaccia. Una visione di Aisha mostrerà l’avvento di un imminente catastrofe e ad OgniDove riprenderà l’addestramento.Antichi rancori, fomentati da vicende perse nel remoto passato, si insinueranno subdoli e prepotenti nel presente degli Eredi costringendo tre di loro ad abbandonare il proprio cammino per tornare alla vecchia vita oltre la Nebbia che protegge OgniDove.Verranno così sconvolti piani e alleanze e gli Altri Eredi ne approfitteranno per portare a termine il loro ambizioso piano: scatenare l’Apocalisse. Comincerà così, tra enigmi e visioni, la ricerca del varco che porterà sul pianeta le Quattro Forze Esiliate. Proprio quando la storia sembra destinata a ripetersi con inquietante precisione, gli Eredi si batteranno tra loro per impedire la fine del mondo.

Dopo la difficile battaglia con gli altri quattro Eredi di Atlas per portare in salvo Angel, unico Erede dell’Etere, Duncan, Aurora, Aisha e Dean fanno i conti con le conseguenze dello scontro e con la presa di coscienza che quello ha lasciato loro. Perché dopo mesi passati ad allenarsi sull’isola di OgniDove, senza avere ben chiaro a cosa servissero tanti sforzi, hanno finalmente compreso cosa significhi combattere per ciò che è giusto, affrontando un nemico che possiede le loro stesse capacità ma che è ben più preparato, più grande e più consapevole del passato che li accomuna, delle loro precedenti incarnazioni come Reggenti di Atlas e della totale distruzione del loro mondo a opera di Ulktar, l’io precedente di Duncan. Tra rivalità, segreti e antichi rancori, che si risvegliano insieme a ricordi frammentati e confusi, i quattro Eredi di Fuoco, Acqua, Terra e Aria (Duncan, Dean, Aisha e Aurora) riprendono ognuno il proprio addestramento, senza sapere che un grande pericolo, forse il più grande che dovranno affrontare, si nasconde proprio tra loro e sarà la miccia che li porterà di nuovo faccia a faccia con gli altri Eredi, al loro tentativo di portare la distruzione nel mondo.

Il Varco dell’Apocalisse, secondo volume della saga La Guerra degli Elementi e seguito de Gli Eredi di Atlas (che ho letto più di un anno fa e del quale vi ho già parlato), è un romanzo impossibile da abbandonare. È una lettura scorrevole e intrigante, dove a tenermi incollata alle pagine (letteralmente, perché l’ho iniziato e finito in un solo giorno) sono state le rivelazioni e i colpi di scena che mettono in discussione tutte le certezze maturate nel primo volume. Lo stile di Veronika Santiago è qualcosa di sorprendente, sia per quanto rende accattivante e piacevole la storia, tanto da non volersene separare, sia per la sua straordinaria capacità di rendere indimenticabili i personaggi, ognuno con un carattere indipendente e ben costruito, capace di creare un legame con chi legge indipendentemente da quanti pregi e difetti possieda. Duncan, Aisha, Dean e Aurora non sono perfetti, sbagliano, fanno errori forse irreparabili, ma non per questo sono meno interessanti e apprezzabili. Anzi, li ho ho apprezzasti ancora di più per questo, ritrovando lo stesso coinvolgimento del primo libro anche dopo tanto tempo. Come vi ho detto, ho letto il primo libro di questa saga più di un anno fa e sono riuscita a continuarla solo adesso, eppure mi sono bastate pochissime pagine per ricordare gli eventi precedenti e rientrare in sintonia con tutti e quattro i protagonisti, ritrovando una Aisha propositiva e trascinatrice del gruppo, un’Aurora pessimista, un Duncan sempre spaccone ma preoccupato per ciò di cui si sente responsabile e un Dean un po’ più determinato e comunque sempre incerto del proprio ruolo. Personaggi complessi che, benché commentano errori, si fanno strada nel cuore di chi legge. Il Varco dell’Apocalisse è insieme un romanzo che chiude una parte della storia di Atlas, con i suoi misteri e gli antichi odi, e che apre a nuovi, interessantissimi, sviluppi, tanto per la saga, quanto per i suoi protagonisti, portando il fulcro dell’attenzione verso quell’aspetto che tanto mi è piaciuto nel libro: l’importanza del lato umano, dei sentimenti e, per finire, di ciò che questi ci spingono a compiere, nel bene e nel male.

Un romanzo e una saga che meritano! E che non vedo l’ora di proseguire!

Ditemi se anche voi la conoscete o se vi ha un po’ incuriosito 😊

Grazie per essere passati a leggermi! Federica 💋

0 commenti

Post correlati

Mostra tutti

Bình luận


bottom of page