OnRainyDays_edited.jpg
  • fedecaglioni

The Rainist #18 : Da Vinci’s Demons

Giovedì, Giovedì, Giovedì! Buongiorno e ben trovati a un nuovo appuntamento con le serie tv di The Rainist! Il tema delle trilogie in questo caso si applica al numero di stagioni, ovviamente tre 😊, prima che il telefilm fosse archiviato.


Coraggio-tattoo

Info


Titanic Blood And Steel 2012

Trama

In una Firenze rinascimentale il venticinquenne Leonardo da Vinci è già un acclamato inventore, artista e ingegnere militare. Entrato nelle grazie di Lorenzo de’ Medici, detto “Il Magnifico”, Leonardo si trova coinvolto non solo nelle lotte politiche tra la città stato e il regno pontificio di papa Sisto IV, ma anche nei dissidi che da secoli dividono due potenti sette, i Figli di Mitra e il Labirinto, ritrovandosi tra le due con un ruolo centrale e importante.

Cast

  1. Tom Riley è Leonardo da Vinci

  2. Laura Haddock è Lucrezia Donati

  3. Blake Ritson è Girolamo Riario

  4. Gregg Chillin è Zoroastro

  5. Elliot Cowan è Lorenzo de’ Medici

  6. Lara Pulver è Clarice Orsini

  7. James Faulkner è papa Sisto IV


Da sinistra: Gregg Chillin, Tom Riley, Laura Haddock e Blake Ritson

Da sinistra: Gregg Chillin, Tom Riley, Laura Haddock e Blake Ritson


Sigla

Parere

Devo dire che mi sono avvicinata a questa serie più per curiosità che per vero interesse, perché da Vinci mi interessava sì, ma non tanto da seguire assiduamente la serie tv. Poi, però, episodio dopo episodio, non riuscivo a smettere di guardarla perché anche se storicamente inesatta (anzi, Assurda) la genialità di Leonardo da Vinci è raccontata davvero bene. Ma non solo, raccogli anche molti altri personaggi storicamente esistiti e li ricolloca nel loro ambiente con un nuovo ruolo, come ad esempio Machiavelli, Nico, non il brillante politico che conosciamo, ma un apprendista un po’ impacciato di Leonardo, o Girolamo Riario, braccio armato di papa Sisto e non signore di Imola e Forlì. Certo, a livello di accuratezza storica fa quasi acqua da tutte le parti, perché in tre stagioni Leonardo da Vinci incontra persone e viaggia in luoghi non esattamente attinenti alla realtà (vede il viaggio in Valacchi e l’incontro con Vlad III l’impalatore o quello oltreoceano verso il nuovo mondo con Zoroastro, Riario e Nico) e con tutta la sotto trama di antagonismo tra Figli di Mitra e seguaci del Labirinto, ma è carina se la si guarda come tentativo di vivacizzare con cospirazioni e piani segreti (come piace tanto fare alla tv ultimamente) la vita sregolata e non esattamente tranquilla del vero Leonardo da Vinci. Una sola cosa mi preme sottolineare: non so dire per le donne o se amasse entrambi i sessi (cosa probabile), ma da Vinci era sicuramente omosessuale e qui non ce n’è minimamente traccia. Si tende invece a sottolineare quanto Leonardo ami una donna in particolare, che per tre stagioni non fa altro che trovarsi contro di lui. Peccato, perché quel genio di Leonardo da Vinci meritava almeno questa accuratezza storica (e un finale un po’ più decente).

Voto


voto3

Coraggio-tattoo

Come sempre, voglio sapere se la conoscevate già oppure no e l’idea che vi siete fatti 😊

A preeeesto 💋

#DaVincisDemons #TheRainist #ombrellini #LeonardodaVinci #parere #serietv

0 commenti

Post correlati

Mostra tutti