OnRainyDays_edited.jpg
  • fedecaglioni

“Sexy Lawyers Series” di Emma Chase

Ciao a tutti e buon Giovedì!

Di nuovo romance e di nuovo una serie letta tutta d’un fiato! Anche questa scoperta da Deb (Leggendo romance – seguitela se ancora non la conoscete!)


La vita per un avvocato può essere davvero difficile, tra competizione, stress e clienti impossibili. Ma se ci si mettono anche gli affari di cuore… 

In Amore illegale Sofia Santos, molto determinata, si è ripromessa di diventare l’avvocato penalista più temuto dai tribunali di tutto il Paese e non ha certo tempo da perdere in relazioni o sciocchezze sentimentali. Ma quando Stanton, il suo “amico dalle strabilianti prestazioni”, implora il suo aiuto, accetta di andare con lui e fare tutto il possibile per aiutarlo a riconquistare la donna che ama. Niente regole è la storia di Jake Becker, un avvocato senza scrupoli: freddo, insensibile e a tratti intimidatorio. Finché, a mettere in crisi le sue certezze, arrivano la dolce, innocente, e bellissima Chelsea McQuaid e i suoi sei nipoti orfani.  Quando Brent Mason, in Amore senza regole, guarda Kennedy Randolph, non vede la goffa e dolce ragazza con cui è cresciuto, ma una donna splendida, sicura di sé che non esiterebbe a schiacciare le sue parti intime con le sue Louboutin. Quando Kennedy guarda Brent, tutto quello che vede è l’adolescente egoista e superficiale che l’ha umiliata al liceo, insieme alla maggior parte della gente che a quel tempo rendeva la sua vita un inferno. Ma ora è un procuratore con una lunga scia di successi alle spalle e forse è arrivato il momento di far vivere anche a Brent quello che ha vissuto lei…

Quasi due anni fa vi ho parlato di una serie tv dedicata agli avvocati di cui mi sono innamorata (Reckless) e all’incirca nello stesso periodo ho letto le recensioni della trilogia di Emma Chase sul blog di Deb, una serie dedicata proprio a tre avvocati super affascinanti e da togliere il fiato. Inutile dirvi che avevo la fissa e che avrei voluto leggere subito tutti e tre i libri. Purtroppo non è andata così e ho addirittura perso i titoli. Ricordavo a grandi linee l’idea che esistesse una serie romance sugli avvocati e basta! Una tragedia, risoltasi bene giusto due settimane fa! Ora posso dirvi che Stanton, Jake e Brent sono davvero tre avvocati super affascinanti e da togliere il fiato 😆

Alcune idee ti colpiscono come un lampo di luce, un’improvvisa scossa di genialità. Come la storia che ti raccontano alle elementari, di come la gravità venne in mente per la prima volta a sir Isaac Newton, colpito in testa da una mela. Altre idee non sono né scontate, né immediate. Restano a maturare latenti, sul fondo, ribollendo pian piano, poi alla fine arrivano a ebollizione in prima linea. E quando la proverbiale lampadina scatta, ti chiedi perché c’è voluto tanto tempo per vederla.

In Niente regole il duro e stakanovista Jake Becker, l’emblema dell’avvocato senza apparenti scrupoli, si ritrova con la propria routine sconvolta quando incrocia il giovane Rory McQuaid e lo vede rubargli il portafogli, coinvolgendolo nella propria, complicata, situazione familiare. È a casa McQuaid che Jake incontra Chelsea, la zia e neo tutrice della sestina di piccoli McQuaid: Riley, Rory e il gemello Raymond, Rosaleen, Regan e Ronan. Chelsea e i ragazzi si trasformano ben presto nella spina nel fianco che sovverte la vita di Jake, rendendogli letteralmente impossibile ignorarli e smettere di preoccuparsi per loro, uno Scrooge che si trasforma nel cavaliere perfetto per la famiglia McQuaid. In Amore senza regole è Brent Mason, l’ultimo avvocato del trio, a scoprire l’importanza della persona giusta, quella che ti cambia la vita, e che per Brent è Kennedy Randolph, amica d’infanzia e procuratore dell’accusa nel suo ultimo caso. Kennedy e Brent riscoprono il loro rapporto, ripercorrendo la storia che li accomuna, i ricordi dolorosi e i sentimenti nati da ragazzi per ritrovarsi e capire chi sono diventati.

Fuggiamo le cose che ci fanno male, quelle che ci hanno ferito in passato. A questo servono le cicatrici: proteggono le ferite. Le coprono di uno spesso tessuto insensibile, così non dovremo mai più sentire quel dolore.

Stanton, Jake e Brent sono i veri e unici protagonisti della serie, scritta dal loro punto di vista a parte dei capitoli dedicati a Sofia in Amore illegale, e ognuno di questi super avvocati ha quel qualcosa in più che non può non far emozionare, innamorare e, soprattutto, divertire. Stanton è leale e fedele, Jake un vero e proprio cavaliere pronto a tutto, Brent un supereroe armato di energia e buonumore nonostante conosca a fondo le difficoltà della vita. Ed è Brent ad avermi conquistata, ad essere il mio preferito, perché con lui ho trovato la mia anima gemella (letterariamente parlando). Nel bene e nel male del suo carattere e delle sue azioni, lo capisco in ogni aspetto e più volte mi sono ritrovata a sorridere, ad annuire e a pensare che spesso ho provato, e provo. i suoi stessi sentimenti, che ho agito nello stesso modo. E poi ci sono loro, Sofia, Chelsea e Kennedy, tre protagoniste un po’ trascurate (mi è mancato non poter leggere il loro punto di vista) ma che riescono lo stesso a emergere e conquistare la scena accanto ai tre super avvocati della serie! Sofia, anche lei avvocatessa, è una donna decisa e forte, sicura di ciò che vuole finché non si accorge che la vita significa di più della carriera e che deve lottare per non farsi mettere in secondo piano. Chelsea, la più giovane, è tra le tre colei che deve farsi carico di responsabilità maggiori e che nonostante le difficoltà dimostra una forza invidiabile, che io stessa le ho invidiato. E poi Kennedy, la più fragile, la più accanita e guerrigliera, con l’esatta dose di insicurezza interiore adatta a farla trasformare in una vera e propria furia, tutto per proteggere un cuore che è già stato spezzato. Tre protagoniste diverse per altrettanto diversi partner, ma tutti accumunati da una ricerca (o una fuga) di ciò che è importante. È questo, oltre allo stile frizzante e intrigante dell’intera trilogia, ad avermi fatto apprezzare i libri di Emma Chase: al di là dell’aspetto erotico (comunque presente e centrale, perché stiamo pur sempre parlando di romanzi raccontati da uomini), ciò che veramente conta è il resto, i sentimenti, le emozioni e i tentativi di trasformare la vita di tutti i giorni in un’esperienza degna di essere vissuta, permettendoci di avvertire un legame profondo con gli altri, anche quando si tratta di personaggi fittizi in un romanzo romance.

Per questa settimana è l’ultima recensione! Domani, infatti, ci sarà un post speciale, una challenge davvero creativa 😊

Ora scappo in università per un esame! Passate una buona giornata Federica 💋

#Amoreillegale #Washington #EmmaChase #Romance #SexyLawyersSeries #Nienteregole #recensione #Amoresenzaregole #avvocati #libri

0 commenti