OnRainyDays_edited.jpg
  • fedecaglioni

[Segnalazione] “Burning” di Silvia Castellano

Buongiorno 😄

Oggi segnalazione e si tratta di un Paranormal Romance, seguito di un libro che ancora non vi ho recensito qui sul blog ma che mi ha catturata! Pronti a scoprirlo?


Angel Watson non è più una ragazza normale. Ha scoperto di essere oggetto di una profezia, il suo corpo ha subito diversi mutamenti, molte sue certezze sono state messe in discussione. Dopo aver rischiato di morire in un’imboscata organizzata dal re dei vampiri, inoltre, ha capito di non potersi fidare di nessuno. Purtroppo, però, questo è solo l’inizio: la ragazza deve superare molti altri ostacoli, perché il pericolo è dietro ogni angolo. Le sue certezze, inoltre, vengono messe in discussione da alcune rivelazioni inaspettate. Ad aiutarla, però, ci sono i suoi fratelli e gli alleati di sempre, come il suo amato Josh e l’irruente Aaron, ma anche nuovi amici. Tra viaggi, sfide e avversità, Angel dovrà dimostrare di essere forte e degna del proprio destino, ma anche di saper fare scelte importanti. Di vita o di morte.

Estratto

Da bambina sognavo spesso che il mio Principe Azzurro venisse a prendermi con il suo cavallo bianco e la sfavillante armatura. Io indossavo un bellissimo vestito e lo guardavo arrivare dalla finestra della mia stanza; improvvisamente, avevo i capelli lunghi come quelli di Raperonzolo e il principe si arrampicava fino a me usando la mia lunga treccia. Non appena entrava nella mia stanza, alzava la visiera e mi sorrideva. Aveva sempre un sorriso da favola. Col tempo, il suo aspetto fisico era cambiato, seguendo le mie cotte del momento. A otto anni, per esempio, assomigliava a Leonardo di Caprio, solo un po’ più giovane. Alla fine di quei sogni, mentre ci allontanavamo in groppa al suo destriero bianco, partiva la canzone di Carly Simon, Let The River Run. Un perfetto epilogo da film, in effetti.

L’autrice

Silvia Castellano è nata nel 1991 a Bolzano, dove vive tuttora con i genitori e il fratello minore. Si è laureata in Anglistica e Italianistica all’Università di Innsbruck, in Austria, e ora sta frequentando la laurea magistrale in Letteratura Comparata nello stesso istituto. È da sempre una lettrice accanita e il primo libro di cui si è innamorata è “Matilde” di Roald Dahl. Ha iniziato a scrivere racconti di genere fantastico a dieci anni, ma, prima del 2012, i suoi scritti sono stati pubblicati solo su alcuni forum. Il suo romanzo d’esordio è “Amethyst”, primo volume di una trilogia paranormal romance, uscito nel 2014. Nello stesso anno ha pubblicato la raccolta di racconti “See Who I Am”. Ha anche partecipato come autrice alle antologie “Solo una goccia”, “Lettere d’amore” e “1000 parole”, tutte edite dalla casa editrice Montecovello, e all’antologia benefica “Only Hope”, di cui è stata anche promotrice. Il testo con cui ha partecipato al concorso legato a “Lettere d’amore” si è classificato al secondo posto. Oltre a dedicarsi allo studio e alla scrittura, fa parte dello staff del blog “A Rainbow of Passions”. Nel tempo libero le piace cantare, ascoltare musica country e guardare serie televisive. In passato ha studiato anche danza e recitazione.

Magari tra un po’ vi parlerò anche di Amethyst, il primo volume, ma per adesso ve li consiglio entrambi! Da scoprire assolutamente!!

Alla prossima Federica 💋

#paranormalromance #Amethyst2 #Amethyst #SilviaCastellano #segnalazione #Burning #libri

0 commenti

Post correlati

Mostra tutti