OnRainyDays_edited.jpg
  • fedecaglioni

[Review Tour] “Voglio solo te” di Susy Tomasiello

Buongiorno 😊

Oggi vi propongo la mia recensione per il Review Tour dedicato alla nuova edizione del romanzo di Susy Tomasiello, bookblogger come e amica, che già conoscete, viste tutte le iniziative comuni a cui partecipiamo!

 Grazie, Susy, per questa opportunità!


Dylan Jackson ha lavorato sodo per ottenere il lavoro stabile e soddisfacente che si ritrova oggi in Francia, luogo che è diventato per lui speciale sebbene abbia origini italiane. Conduce una vita appagante o almeno lo credeva poi un giorno Samantha Anderson bussa alla sua porta e tutto viene messo in discussione. Nonostante le differenze sociali erano una coppia perfetta e Dylan credeva davvero che fossero destinati a stare insieme per sempre, ma un giorno Samantha, stanca di lui, ha chiuso la loro storia rovinando ogni cosa. Il suo ritorno è qualcosa d’inaspettato, ma ancora di più la presenza della bambina al suo fianco. Samantha sa che il suo primo amore la odia profondamente, ma ci sono delle cose che lui non conosce, segreti inconfessabili che non potrà mai rivelargli e ora passano in secondo piano perché il motivo per cui è tornata resta uno: Mary. Ha bisogno del suo aiuto e, forse, superate le incomprensioni potrebbero anche tornare a essere felici, perché l’amore è la forza più potente del mondo e questo non potrà mai cambiare.

Dylan ha il cuore spezzato da ben quattro anni, da quando Samantha lo ha lasciato nel più crudele dei modi e ha infranto quello che credeva sarebbe stato un amore magico ed eterno. Samantha, però, se n’è andata per una ragione ben specifica e mai e poi mai vorrebbe tornare davanti all’uomo che la odia. Ma dopo la loro lunga separazione, Samantha deve rivederlo, è costretta, perché da Dylan dipende la cosa più cara che ha al mondo: la vita di sua figlia Mary. Nata quattro anni prima, la piccola presenta infatti una grave malattia ai reni che solo un trapianto con qualcuno di compatibile può curare. E chi meglio di suo padre? Ma se la scoperta di avere una figlia lo destabilizza, ciò che mette sottosopra la sua esistenza è conoscere Mary, starle accanto e vivere con lei. E con Sam, la cui vita non è affatto come si sarebbe immaginato dopo la loro separazione.

C’è stato un tempo in cui avrei dato qualsiasi cosa pur di vederla tornare da me e ora che è successo non mi sento per niente felice, ho voltato pagina perché è tornata a distruggere la stabilità raggiunta a stento?

«Nella mia mente e nel mio cuore c’è solo una persona e quella persona sei tu». Prende la mia mano e se la porta alle labbra senza smettere di fissarmi con intensità. «Ci sarai sempre solo tu Sam».

Lo stile di Susy Tomasiello in Voglio solo te, come lo è anche nel suo altro libro di cui vi ho parlato, permette di appassionarsi in modo profondo ai suoi personaggi, di gioire con loro e di restare con il fiato sospeso quando la vita (o meglio, delle persone orribili) sembra decisa a mettere i bastoni tra le ruote al tanto sperato lieto fine per Dylan, Samantha e la piccola Mary. Voglio solo te è una lettura che si fa tutta d’un fiato, che ti cattura finché non ti ritrovi alle ultime pagine, a sospirare affinché tutto si risolva per il meglio, e da lì a una chiusura davvero attesa e perfetta.

La mia tappa per il Review Tour finisce qui, ma voi non perdetevi le altre di questa giornata e quelle già uscite! Ma soprattutto non lasciatevi sfuggire questo libro incredibile!

Federica 💋

#Romance #ReviewTour #Vogliosolote #recensione #SusyTomasiello #narrativa #libri

0 commenti

Post correlati

Mostra tutti