top of page
  • Immagine del redattorefedecaglioni

[Review Tour] “Supernatural Academy. Anno II” di Jaymin Eve

Buongiorno!

La nuova settimana si apre con la recensione per il Review Tour di un libro in commercio proprio da oggi: Supernatural Academy. Anno II di Jaymin Eve, edito da Queen Edizioni (che ringrazio per la copia e-Arc!).

Cover

Titolo

Supernatural Academy. Anno II

Titolo originale

Supernatural Academy: Year Two

Autore

Jaymin Eve

Traduzione

S. Bertino

Saga

Supernatural Academy #2

Editore

Queen Edizioni

Pubblicazione

Giugno 2023

Genere

Paranormal Romance

Formato

Cartaceo (15,90€) ~ Digitale (4,90€)

Pagine

370

Acquisto

Secondo anno in Accademia! L’anno del viola.

Durante il primo anno, Maddison James ha imparato molto sulla vita. Soltanto cose importanti, ovviamente. Come respirare sott’acqua, ad esempio. Come trasformare una freccia in un’arma. E come innamorarsi.

Asher Locke. Il ragazzo che le ha rubato il cuore. Il ragazzo che le ha rivelato la verità sul passato… e anche sul futuro.

Per loro, è giunto il momento di vivere felici e contenti.

Tuttavia, gli dèi hanno qualcos’altro in mente. E con l’ascesa di Atlantide, Maddi non sa se riuscirà davvero a portare a termine il suo secondo anno… e a vivere il suo futuro. Perché i sadici dèi di Atlantide intendono distruggerla. E ucciderla.

Ma Maddi è già stata sottovalutata in passato, e nasconde una forza che nessuno si aspetterebbe da lei.

Questo è l’anno del viola. Che abbia inizio.

Greca

Nuovo anno, nuovo colore di capelli. Viola, questa volta, per Maddison James, certa che il secondo anno alla Supernatural Academy sarà migliore del primo. Anche se Atlantide è a un passo dall’emergere di nuovo e dal cambiare il destino di Maddi e dei cinque atlantidei suoi amici e simili: Rone, Axl, Jesse, Calen e Asher, il suo meraviglioso e perfetto ragazzo, che, non contento di essersi quasi fatto uccidere per salvarla, è disposto a tutto per tenerla al sicuro dagli dèi che stanno cercando di recuperare i loro poteri.

Tra le lezioni, i voti e i normali problemi dei vent’anni, ma da esseri magici e Sup, Maddi riesce ad accantonare dalla testa il pericolo del pericolo che incombe su tutti loro. Ma presto gli dèi di Atlantide giungono a chiedere il conto. E lo fanno portandole via una parte del suo cuore.

Una volta riusciti a mettere da parte le differenze, scoprirete che in realtà siamo tutti uguali. Esseri soprannaturali. Insieme, possiamo sconfiggere tutto.

Morte e pericoli sempre più grandi si mescolano lungo i mesi del secondo anno, mentre Maddi deve fare i conti con il proprio dolore, con il ricostruire una vita nonostante il vuoto che le scava l’anima. E deve farlo in fretta, perché l’isola della leggenda ha ricominciato a riemergere e per ottenere ciò che vogliono, gli dèi sono disposti a tutto, compreso prendersi la sua vita e quella di Connor, da sempre intenzionato a far vincere gli esseri immortali da cui discendono.

Tra rivelazioni, segreti, biblioteche magiche e oscuri nemici sempre più agguerriti, Maddi deve anche fare i conti con la scoperta di sé, con la ricerca di un nuovo tipo di forza interiore capace di sostenerla quando tutto andrà a rotoli e si ritroverà di nuovo da sola.

Volume cartaceo

Altro che anno fortunato. Quello del viola sarà un saliscendi impetuoso, devastante e pericoloso al quale Maddison rischia di non sopravvivere. Specie se non è disposta a rischiare tutto per coloro che fanno parte della sua famiglia, compreso il suo destino e quello della sua anima gemella. Qualcuno a cui Maddi non può rinunciare.

Asher mi aveva donato così tanta felicità. Non ero sicura che sarei riuscita a sopravvivere se non l’avessi riportato indietro al più presto.

Non posso scendere troppo nei dettagli della trama per non fare spoiler, ma anche il secondo anno in accademia finisce per essere un terremoto, uno più pericoloso e doloroso del primo. Ma in cui, a dirla tutta, Maddi impara a essere autonoma, autosufficiente dal punto di vista emotivo e come Sup. Nonostante gli alti e bassi, ne esce una persona tutto sommato matura e adulta, a parte il suo ignorare il vero problema (Atlantide e gli dèi) per mesi in favore della scuola. Come a dire: “Ok, sei la predestinata e devi sconfiggere i cattivi, ma prima vedi di studiare. E di farlo bene.”. Un aspetto che un po’ cozza con tutto quello che già deve fare e che le occupa tempo ed energie, ed è la parte meno credibile del romanzo, almeno per me, perché, dai, sconfiggere gli dèi ed essere la prima della classe pur passando mesi a fare altro anche no.

C’è da dire, però, che la parte avventurosa del romanzo funziona alla perfezione, tiene incollatə alle pagine per capire cosa, in Supernatural Academy. Anno II, andrà storto o filerà liscio, il tutto mentre il mondo magico creato da Jaymin Eve si allarga fino a comprendere i personaggi di altre sue serie (e che spero di leggere presto).

«Io non esisto senza di te, Maddison James. Non potrei rinunciare a te nemmeno se lo volessi.»

Tra distruzioni e separazioni prosegue anche la love story tra Maddison e Asher e benché lui sia fantastico sotto ogni punto di vista, devo dire che la sua attitudine da cavaliere mi ha fatta storcere un po’ il naso. Perché priva Maddi del valore di una protagonista forte, una che sa difendersi da sola e che può mettere insieme un piano migliore se coinvolta nell’azione. Infatti l’ho adorata quando lo rimette al suo posto.

Un libro di mezzo, che chiude alcuni dubbi rimasti dal primo volume e che apre le porte a un’ultima fase, il gran finale, dove finalmente lo scontro tra dèi e Sup vedrà la fine, non senza aver prima scombinato le carte in tavola. Ne sono più che certa.

Voto 3,5

Adesso non vedo l’ora che esca il terzo, per vedere cosa accadrà a Maddison e Asher, e a come la loro storia sarà sconvolta dall’arrivo di un piccolo incomodo: un dio chiamato Sonaris!

Fatemi sapere se lo leggerete!

Federica 💋

Post correlati

Mostra tutti

Comentários


bottom of page