top of page
OnRainyDays_edited.jpg
  • fedecaglioni

[Review Tour] "Rogue" di Keren Lynch

Buongiorno!

Siamo quasi alla fine della settimana e anche oggi vi porto a scoprire la mia tappa per il review tour dell'ultima uscita in casa Queen Edizioni! È infatti in vendita proprio da oggi Rogue, il terzo volume della serie urban fantasy di Karen Lynch.

Titolo

Rogue

Titolo originale

Rogue

Autore

Karen Lynch

Traduzione

M. Machera

Saga

Relentless #3

Editore

Queen Edizioni

Pubblicazione

19 gennaio 2023

Genere

Paranormal Romance, Urban Fantasy

Formato

Cartaceo (15,90€) ~ Digitale (4,90€)

Pagine

350

Acquisto

Sito editore

Sara Grey è stanca di nascondersi e di avere paura. Il Maestro la crede in preda al panico, ma Sara è intenzionata a prendere in mano la situazione e a riacquistare il controllo della sua vita. Con l’aiuto dei suoi amici, si mette alla ricerca dell’unica persona in grado di rispondere alle domande sul suo passato e che potrebbe condurla al Maestro.

Lungo il cammino Sara affronta nuove sfide e pericoli, scoprendo che il confine tra il bene e il male non è così netto come ha sempre creduto. Stringe amicizie, alleanze inaspettate, e riallaccia i rapporti con persone del suo passato. Mentre i suoi poteri continuano a mutare e a crescere, da ragazza in difficoltà Sara si trasforma in una giovane e valorosa guerriera.

Ma quale sarà il prezzo? Quanto sarà disposta a sacrificare per soddisfare il suo bisogno di indipendenza e la sua sete di verità? E quando finalmente si troverà faccia a faccia con il suo potente nemico, basterà la forza appena ritrovata a salvare lei e le persone a cui tiene? Niente avrebbe potuto prepararla a quello che sta per accadere e dovrà dare tutta sé stessa per sopravvivere all’ultima prova di amore e coraggio.

Dopo l’attacco alla fortezza Mohiri e la morte di alcuni amici e guerrieri, Sara sa che le resta una sola cosa da fare: andare alla ricerca di Madeleine ed estorcerle tutte le informazioni che possiede sul Maestro vampiro così ossessionato da lei da essere disposto a tutto pur di catturarla. Ma con il bel guerriero Nikolas pronto a metterla sottochiave per non farle correre alcun pericolo, a Sara resta solo un’opzione possibile se vuole chiudere questa storia una volta per tutte ed evitare che altri muoiano: deve scappare e mettersi a indagare da sola.

E il suo piano riesce, dandole modo di allontanarsi da Nikolas e di mettere in atto le fasi successive insieme a Jordan, recluta Mohiri, e ai suoi amici d’infanzia nonché licantropi Roland e Peter. Con l’aiuto del genio dell’IT David e dei suoi contatti, Sara e i suoi amici bruciano le tappa nella caccia a Madeleine, arrivandole sempre più vicino.

Fino a quando la minaccia del Maestro avrebbe continuato a incombere sulle nostre teste, nessuno di noi avrebbe avuto un futuro.

Ma se il lavoro di segugi funziona a meraviglia, la distanza con Nikolas la rende triste e distrutta, le scatena nel petto quel vuoto che solo la mancanza del suo compagno può causare. Perché lo sa, il suo Mori (il demone dentro di lei) percepisce quello di Nikolas e più stanno separati, più il dolore aumenta. Ma è necessario, perché se tornasse da lui, sa che non ci sarebbe spazio per discussioni o compromessi, non con il suo istinto di protezione a renderlo testardo e fin troppo determinato a seguire le sue convinzioni.

Sara però deve anche fare i conti con il suo essere metà fata, oltre che demone, una natura che presto prende il sopravvento su di lei e rischia di mettere tutti in pericolo. Riunitasi con Nikolas e Chris, è grazie alla fata Eldeorin, suo cugino, che scopre l’origine del suo malessere: Sara sta attraversando il liennan, la fase di maturazione delle fate, dopo la quale avrà accesso ai suoi pieni poteri. Solo che prima deve passare attraverso la fase peggiore.

«Buonanotte», disse lui, con voce profonda. «E buon compleanno, Sara.»

In una carambola di eventi sempre più sconvolgenti, Sara si ritrova a dover far fronte non solo a un potere ora diventato difficile da controllare, ma anche all’incertezza scatenata dal non conoscere quali siano i veri sentimenti di Nikolas e dalla sua continua pretesa di sapere cosa sia meglio per lei, di doverla tenere al sicuro per evitare che accada qualcosa di male. Ma grazie a Eldeorin e al suo addestramento fatato, in questo ultimo volume troviamo una protagonista che cresce e impara a controllare la propria forza, oltre che il proprio potere, in modo impareggiabile. Con Rogue si arriva a chiudere il cerchio sulle ragioni che hanno spinto il misterioso Maestro a dare la caccia a Sara e ai suoi amici, con colpi di scena e rivelazioni incredibili e sconvolgenti.

La storia è una montagna russa di emozioni, spesso avrei voluto gridare contro un certo guerriero Mohiri per la sua un filo eccessiva propensione al comando, e permette di assistere alla crescita di Sara attraverso fasi diverse fino alla piena fiducia in sé stessa e nelle sue capacità. Mette anche in campo ancor di più l’aspetto romance della trilogia e ne completa la struttura, dando al rapporto tra Sara e Nikolas tutto lo spazio e l’attenzione che merita, oltre a regalare momenti da batticuore niente male.

«Il coraggio è una delle prime cose di te che ho imparato ad amare, e avrei dovuto sapere che avresti fatto di tutto per proteggere Nate e i tuoi amici.»

In una serie dove l’amore, in senso romantico ma non solo, è uno degli aspetti centrali, Rogue rappresenta il volume dove questo raggiunge il suo massimo potenziale, dando a Sara la possibilità di esplorare la sua natura, di comprenderla e di amarla al meglio, per poter così diventare la persona e la guerriera che ha la facoltà e il potenziale per essere. È una storia basata sulla scoperta di sé, sui propri lati di luce e ombra e sul farli vivere in armonia per diventare una persona completa e forte, tanto da poter sconfiggere anche il nemico più forte, quello che non ti aspetti e che vuole portarti via tutto ciò che per te conta di più al mondo.

Lo scontro finale e ciò che ne deriva è stata un'esperienza inaspettata, un colpo di scena che non avevo affatto previsto e che ha reso il libro un’avventura capace di sconvolgere le carte in tavola anche quando tutto sembrava essere già scritto, la degna conclusione della trilogia dedicata a Sara Grey e al suo imbattibile guerriero Nikolas.

Le loro avventure però non finiscono qui, visto che ci sono altri volumi dedicati a loro e alle storie dei loro amici, perciò spero di poter tornare a vivere per un altro po' nel mondo creato da Karen Lynch!

Va da sé che vi consiglio assolutamente di recuperare i volumi di questa trilogia se ancora non l'avete letta, perché merita!


Fatemi sapere se accettate il consiglio e se vi lascerete coinvolgere da questa determinata coppia di protagonisti. O se, al contrario, è una storia che non fa per voi.

Federica 💋

0 commenti

Post correlati

Mostra tutti
bottom of page