top of page
  • Immagine del redattorefedecaglioni

[Recensione] “Shadow Me" di Tahereh Mafi

Buongiorno!

Prosegue la settimana dedicata alla serie di Tahereh Mafi con la terza novella, Shadow Me, che si inserisce tra il quarto e il quinto volume, narrata dal punto di vista di Kenji Kishimoto.


Copertina

Titolo

Shadow Me

Titolo originale

Shadow Me

Autore

Tahereh Mafi

Traduzione

A. Guarnieri

Saga

Shatter Me #4.5

Raccolta

Shatter Me ~ Le novelle #1

Editore

Fanucci Editore

Pubblicazione

Novembre 2022

Genere

Distopico, Paranormal Romance

Formato*

Cartaceo (14,90€) ~ Digitale (9,99€)

*riferito alla raccolta

Pagine

57

Acquisto

In Shadow Me, ambientata durante gli eventi di Restore Me e l’inizio di Defy Me, mentre Juliette è ancora scossa dal tradimento di Warner, Kenji cerca un equilibrio tra l’amicizia con lei e le sue responsabilità come membro della resistenza contro la Restaurazione. 


Greca

Se non avete letto il volume precedente, saltate questo paragrafo e il prossimo!

Aaron ha appena rivelato a Juliette un segreto sul suo passato, sui suoi genitori e sul ruolo che ha avuto nel torturare sua sorella, anche se non era a conoscenza del legame fino alla morte di suo padre, fino a con lo stesso giorno. Hanno momentaneamente chiuso e Kenji si è trovato davanti a uno spettacolo che non credeva di vedere mai in vita sua: Warner bloccato per una crisi di panico e in preda a pene d'amore inimmaginabili. Lo detesta, eppure non può fare a meno di dargli il suo supporto, di ascoltarlo perché sa che ne ha bisogno. è fatto così, è sempre stato compassionevole, e non può cambiare neanche davanti a Warner.

Tuttavia, nonostante tutti lo consideri una figura di riferimento ma anche quello più socievole e divertente di tutti, Kenji nasconde un un animo tormentato, un desiderio del quale non può parlare perché altrimenti cadrebbe a pezzi.

È una bella vita, anche se devo fare uno sforzo consapevole per ricordarmelo. Per scegliere ogni giorno di essere felice. Se non lo facessi, credo che il mio dolore mi avrebbe ucciso molto tempo fa.

Tuttavia, l'arrivo della figlia di uno dei comandanti supremi lo mette davanti a un problema che non pensava potesse colpirlo: Nazeera, bellissima e letale, diventa il suo centro di interesse, tanto attraente da spingerlo a immaginare come sarebbe non solo avvicinarla ma dimostrarle quanto la desideri. Poco importa che ciò lo fa sentire stupido e strano, specie perché l’ha appena conosciuta.

Libreria

Un interesse che, per la prima volta nella sua vita, lo rende goffo quando si tratta di parlare con lei, un atteggiamento che la spinge a rivedere il loro primo, disastroso incontro sotto una luce diversa, una nella quale Kenji spera possa dargli una possibilità di conoscerla davvero.

Il tutto, mentre nel Settore 45 cominciano a circolare voci strane, persone poco raccomandabili e, soprattutto, la sua amica Juliette si comporta in modo strano da quando ha scoperto la verità da Warner. Un atteggiamento che rischia di mandare tutto all’aria.

Shadow Me non è una novella lunghissima, sono meno di 60 pagine, ma permette di scoprire uno dei personaggi secondari che più adoro nella serie di Tahereh Mafi: Kenji Kishimoto, prima responsabile sotto Castle della Ribellione e adesso migliore amico della comandante suprema, nonché sua guardia del corpo non ufficiale.

Tutti pensano che non mi importi un accidenti, che non dovrebbe importarmi. Ma mi importa sempre. E mi importa anche di questo idiota.

Kenji, come già si era avuto modo di vedere nei volumi precedenti, è quello che riporta sempre con i piedi per terra i vari personaggi quando hanno i loro momenti di pianiste per argomenti anche superficiali. passa per il buffone del gruppo, ma nasconde un animo profondo che qui, finalmente, viene raccontato dal suo punto di vista, permettendoci di conoscerlo un po’ meglio.

È una novella, Shadow Me, che mette le basi per una possibile storia d’amore che, per quanto mi riguarda, non vedo l'ora di leggere (tenete a mente che, dopo Aaron Warner, Kenji è il mio personaggio preferito in assoluto). Ma non fa solo questo, perché dopo l'incredibile finale di Restore Me, ci porta ad analizzare proprio quegli eventi sotto un'altra luce e alla fine ci lascia con un dubbio immenso: cosa accidenti è successo davvero? Perché la sua versione e quella di Juliette non sono proprio uguali.

Breve breve, ma intensa e coinvolgente dal punto di vista emotivo, Shadow Me è una novella che si legge tutto d'un fiato.


4,5 stelle

Ovviamente, scontato a dirvi che ho iniziato Defy Me praticamente subito! Ma di questo ne parliamo domani.

Federica 💋

Post correlati

Mostra tutti
bottom of page