top of page
  • Immagine del redattorefedecaglioni

[Review Tour] “Tanti piccoli segreti” di S. J. Sylvis

Buongiorno!

Nuova settimana e nuova recensione. In questo lunedì, da me assolato, vi porto a scoprire Tanti piccoli segreti di S. J. Sylvis, secondo volume della serie English Prep e pubblica da Heartbeat Edizioni, che ringrazio per la copia digitale.


Cover

Titolo

Tanti piccoli segreti

Titolo originale

All the Little Secrets

Autore

S. J. Sylvis

Traduzione

V. Chioma

Saga

English Prep #2

Collana

Loverdose

Editore

Heartbeat Edizioni

Pubblicazione

Aprile 2024

Genere

School Romance, enemies to lovers

Formato

Cartaceo (14,90€) ~ Digitale (3,99€)

Pagine

361

Acquisto

La English Prep è da sempre nota per essere frequentata dai ragazzi ricchi più arroganti e privilegiati di tutta Pike Valley. Questo è ciò che mi è stato insegnato da quando, fin dalle scuole medie, frequentavo la scuola rivale nella zona opposta.

Perciò, quando vengo frettolosamente strappata dalla Wellington Prep e gettata alla English Prep durante il mio terzo anno, mi sento come se fossi stata data in pasto ai lupi.

Il mio piano è quello di mimetizzarmi e rimanere invisibile, quindi volo basso, rimanendo lontano dai ragazzi “in”.

Poi, guardo negli occhi Ollie Powell.

Apprendo molto presto che i fratelli Powell governano la English Prep in tutta la loro prestigiosa gloria. Fanno girare la testa con i loro sorrisi maliziosi e il loro bell’aspetto mentre sfilano per i corridoi fianco a fianco. E nonostante Ollie sia il minore dei due mali, resta comunque la rovina della mia esistenza.

Perché il nostro primo incontro non avviene alla English Prep.

La prima volta che ci siamo incontrati è stata intensa e oscura, nascosta in profondità sotto i segreti che nessuno di noi vuole rivelare.

Pensavo di essere stata gettata in pasto ai lupi il primo giorno in cui ho messo piede alla English Prep.

Ma mi sbagliavo.

C’è un lupo molto più grande là fuori e Ollie potrebbe essere l’unico a ucciderlo alla fine. 

greca

Per più di un anno hanno finto di essersi incontrati grazie all'amicizia con Hayley, ma la realtà è che per Piper e Oliver il legame tra loro è nato molto prima che l’amica di lei e il fratello di lui diventassero una coppia a tutti gli effetti. Perché un anno prima, in una stanza buia dove scambiarsi confessioni tra sconosciuti non è mai stato così facile, Piper e Ollie hanno condiviso i loro più oscuri segreti e una notte di passione che entrambi ricordano alla perfezione, pur fingendo che non sia mai accaduta.

Per Piper la facciata dietro la quale Oliver si nasconde è facile da smascherare, tuttavia continua a negare non solo di averlo riconosciuto nel ragazzo di tanto tempo prima, ma anche di provare per lui qualcosa di più profondo e diverso dall’odio e dall’insofferenza che dimostra nei suoi confronti. Lui riesce a vederla davvero e non lo sopporta, perché non è affatto la ragazza perfetta che tutti credono e che Ollie riconosca quella parte di lei è più pericoloso di qualunque pericolo.

Guardare Ollie mi dava una scarica di adrenalina, ma nel peggior modo possibile.

E per quanto la presenza di Piper lo renda irrequieto e desideroso di stuzzicarla per ottenere una reazione, Oliver è ben contento di starle alla larga, di vivere una vita tranquilla e di poter continuare in segreto a gareggiare in auto nelle corse clandestine, l'unica attività che nell'ultimo anno è riuscita a calmarlo e a fargli dimenticare la verità che ha capovolto la sua esistenza.

Tuttavia, i loro segreti e un passato pronto a tornare a tormentarli li metteranno l'uno sulla strada dell’altra e ad affrontare uno spacciatore per salvare il fratello di Piper. E per quanto Ollie detesti la situazione, trova ancor più insopportabile il pensiero che lei venga coinvolta in quel mondo. Perciò il problema di Piper diventa quello di Oliver ed entrambi dovranno far fronte comune per ripagare un debito di 20.000 dollari, sperando che i loro amici e il fratello Christian non scoprano mai la verità. Nella speranza che i loro segreti restino tali fino a quando non si saranno liberati del loro problema.

Libreria

Con una vera e propria montagna russa di emozioni, Piper e Ollie scopriranno che il legame nato un anno prima in quella notte incredibile non si è affievolito con il passare del tempo, ma, anzi, più collaborano, più diventa impossibile negare l’evidenza e i sentimenti che finiranno per metterli nei guai quando il loro nemico chiederà di più da loro.


Potevo sopravvivere da sola, ma non volevo farlo.


Rispetto al primo volume della serie, Tante piccole bugie, in cui le parti spicy erano molto più presenti e caratterizzanti, in Tanti piccoli segreti la loro assenza fino a quasi due terzi del libro risulta un elemento importante, uno per il quale ci si concentra maggiormente sui sentimenti nei due protagonisti che piuttosto sul lato fisico del loro rapporto.

Attraverso i punti di vista di Piper e Oliver si scoprono due persone ferite che, l'uno nell'altra, trovano la ragione per curare ciò che per lungo tempo li ha tramortiti e lasciati senza fiato per ferite che nessun altro oltre a loro poteva vedere.

Con la mancanza delle parti spicy si dà campo libero ad argomenti un po' più seri, intensi e importanti come l'abuso di droga, il rapporto genitori-figli e i casi in cui una persona che amiamo si sta autodistruggendo con il proprio comportamento. È un romanzo con due protagonisti incredibili e che o litigano o finiscono per guardarsi e perdere la cognizione di tutto ciò che gli sta attorno. Piper, in particolare, impara lungo la strada ad aprirsi con Oliver, un aspetto rilevante nella sua crescita come protagonista perché dimostra tutto l'impegno che ci mette a conoscere davvero chi è Ollie al di là delle apparenze. Imparerà, dopo essere stata cresciuta con l'idea di reprimere e nascondere la verità, ad aprirsi con lui e i suoi amici perché sono coloro che davvero tengono a lei senza secondi fini.

Volevo che fosse la mia ancora di salvezza. La volevo, lei soltanto.

Una lezione che anche Oliver deve imparare, il suo più oscuro segreto legato al padre e che Piper quasi minaccia di svelare in cambio del suo non contributo nel problema che la tormenta.

Tuttavia, Oliver è un ragazzo tenace e difficile da convincere, uno che farebbe di tutto per proteggerla come un cavaliere dall'armatura scintillante, anche spezzarle il cuore nel tentativo di separare le loro strade da quella di un uomo pericoloso.

Tanti piccoli segreti è un romanzo che si legge in fretta, uno che lascia il segno per quanto è profondo e attento ai dettagli meno idilliaci dell'intera esistenza. E soprattutto porta i battibecchi tra i personaggi a essere un vero e proprio gioiellino, uno che fa sciogliere i lettori nel momento in cui i due protagonisti seppelliscono l’ascia di guerra.

voto

E adesso resta l'ultimo volume della serie!

Federica 💋

Post correlati

Mostra tutti

Comments


bottom of page