top of page
  • Immagine del redattorefedecaglioni

Nove mesi di letture

Buongiorno e buon Sabato 😄

Come fatto alla fine di Marzo e Giugno, alla fine di questo nuovo trimestre ho pensato di stilare la classifica dei libri migliori che ho letto negli ultimi tre mesi! Finora il conto è arrivato a 12 e qui potete rinfrescarvi la memoria su quali sono i libri e cosa è stato detto di loro (il link parte cliccando sull’immagine)


Ma ecco le nuove new entries!!

Il Regno della Terra di Laura Rocca


Quarto volume della saga Le Cronistorie degli Elementi. Con questo viaggio nel nuovo Regno la storia di Celine e Aidan per sconfiggere Fàs e veder trionfare il loro amore entra nel vivo e segna uno spartiacque! È un volume che mi ha conquistata e che rende sempre più impossibile staccarsi dai personaggi, dei veri e propri amici.

It di Stephen King


Il mostro sacro della letteratura!! Sia lo scrittore che l’opera hanno sovvertito i miei pregiudizi sul genere e soprattutto sullo stesso romanzo. It è stato l’ultimo libro che ho letto per la mia sfida di Libera Lo Scaffale 2017, ma se all’inizio credevo che la storia degli abitanti di Derry e del clown Pennywise non avrebbero fatto per me, mentre lo leggevo ho scoperto un nuovo amore! Un horror che non fa paura come mi aspettavo e che nasconde talmente tanti significati da sfuggire a qualsiasi tipo di etichetta di genere.

Harry Potter and the Philosopher’s Stone & Harry Potter and the Chamber of Secrets di J. K. Rowling


Anche se di questi due volumi non vi ho ancora detto nulla (ma lo farò a breve e ne sono emozionata, perché saranno le mie prime due recensioni in inglese!!), non potevo non mettere in classifica la mia adorata Rowling! Ho amato Harry Potter da piccola, ma in versione originale è insuperabile ed entrambi i libri sono davvero stupendi! E poi, le copertine di questa edizione di Bloomsbury sono bellissime, secondo me.

Emma, il fauno e il libro dimenticato di Mechthild Gläser


Un omaggio a Jane Austen con un tocco di fantasy. È un libro che mi ha sorpresa perché, anche se risulta ovvio nei pezzi in cui ricalca le opere più famose della scrittrice inglese (come Pride and PrejudiceEmma), è capace di aggiungere un pizzico di mistero e di creature fantastiche che non stancano mai, che aiutano la trama a essere coinvolgente nonostante i binari che già sappiamo di dover seguire, proprio perché omaggia altre opere.

La spia e il guaritore di Cristina Azzali


La recensione di questo libro è arrivata giusto questa settimana e non aggiungerei nient’altro a quello che vi ho già detto. Rinnovo solo l’invito a scoprire quest’autrice e i due volumi della sua saga, L’eredità della spadaLa spia e il guaritore, perché sono appassionanti, ben scritti e che meritano di essere letti 😊

E con questi ultimi tre mesi di letture si aggiungono altri 6 libri! Domani inizia Ottobre e con lui arriveranno tanti nuovi amici librosi a tenermi compagnia e a tenerla anche a voi, con le recensioni! Non vedo l’ora di scoprire quali entreranno a fare parte della classifica dei migliori libri letti in questo 2017!

Vi auguro un buon fine settimana e vi do appuntamento al mese prossimo 😉

A presto Federica 💋

0 commenti

Post correlati

Mostra tutti
bottom of page