OnRainyDays_edited.jpg
  • fedecaglioni

#IlMaggioDeiLibri & #LeggiUnEmergente


LeggiUnEmergente

Questa mattina, curiosando su Cricche mentali di un’aspirante scrittrice, mi sono imbattuta in una iniziativa che mi tocca da vicino, anzi da vicinissimissimo*!! Ed è #LeggiUnEmergente, derivata da #IlMaggioDeiLibri, che punta a dar voce a tutti gli autori, i libri e le case editrici che non hanno alle spalle nessun gruppo editoriale famoso.

Io ho trascurato un po’ (tanto) i precedenti tag (#ioleggodifferente, #ioleggoperché e #IlMaggioDegliEbook), più a causa degli impegni che del non interesse, ma questo è d’obbligo!

Più tardi, dopo essere rientrata dalla discussione di laurea di una mia amica (!!!), posterò il mio contributo sui vari social! Per ora vi lascio il vademecum dell’ashtag:

A) Scattate un selfie con il libro, il tablet, il pc o l’eReader B) Pubblicate la foto con gli hashtag #LeggiUnEmergente e #ilmaggiodeilibri (Stefania consiglia anche di aggiungere #ioleggodifferente e #ilmaggiodegliebook e io mi aggrego) C) Oltre agli ashtag indicate anche il link d’acquisto del libro D) Se ne avete la possibilità, taggate l’autore/l’autrice del libro E) Condividete, condividete, condividete su tutti, ma proprio TUTTI i vostri social network

A più tardi 💋


* Se vi foste persi i 300 e passa post sul mio essere diventata una scrittrice emergente e non aveste visto l’immagine del libro in alto a destra, lo trovate qui (con una recensione qui) 😊

#ioleggoperché #socialnetwork #ilmaggiodegliebook #ilmaggiodeilibri #caseeditriciautonome #Alethè #autoriemergenti #selfie #recensione #ashtag #LeggiUnEmergente #ioleggodifferente

0 commenti

Post correlati

Mostra tutti