OnRainyDays_edited.jpg
  • fedecaglioni

BlogTour de “Il mio imprevisto più dolce” di Chiara Trabalza


image1

Buongiorno!

Come vi annunciavo ieri, oggi vi propongo la quarta tappa del BlogTour dedicato a Il mio imprevisto più dolce di Chiara Trabalza. Ma prima di rivelarvi l’argomento, date un’occhiata alle tappe che mi hanno preceduta, che seguiranno e alla trama 😊

5 Luglio ~ Intervista all’autrice su Parliamo di libri 6 Luglio ~ La trama su Le recensioni della libraia 7 Luglio ~ I personaggi su Libri che porto con me

9 Luglio ~ La copertina su Questione di libri 10 Luglio ~ Gli estratti su Viaggiatrice pigra 11 Luglio  ~ Il primo capitolo su La ladra di libri


COPERTINA
 

Oggi si parla di ambientazioni e Chiara mi ha raccontato un bel po’ di dettagli! Ecco cosa dice a proposito dei luoghi in cui si svolge Il mio imprevisto più dolce:

Il romanzo è ambientato principalmente a Roma. Questa scelta è dettata dal fatto che io sono nata e cresciuta a Roma, è la mia città da sempre, la conosco sotto ogni punto di vista, sia nelle sue tante bellezze e ricchezze sia nei suoi lati più brutti, quindi ho pensato di sceglierla come ambientazione di tutta la storia. Anche il mio primo romanzo, Il volo delle lanterne, era ambientato a Roma, proprio per una questione di cuore e di affetto verso la città dove vivo e nella quale sono cresciuta. Mi piace descrivere alcuni luoghi dove ho trascorso molte mie giornate, raccontando piccoli angoli nascosti di Roma, paesaggi, suoni, profumi e colori di questa mia città che viene raccontata attraverso gli occhi dei protagonisti del libro. Una passeggiata nel verde di Villa Borghese, ascoltando il rumore dei propri passi  sulla ghiaia accanto al laghetto delle papere, oppure il tramonto dalla terrazza del Pincio, quando il cielo si colora di rosso e sembra inghiottire tutta Roma in una nuvola di romanticismo, quasi fosse un quadro di un pittore. O ancora i piccoli e suggestivi vicoli di Trastevere che nelle serate estive si trasformano in un paesaggio da cartolina con i loro mille colori e le tante luci soffuse. Questo è quello che amo trasmettere della mia città. Ma ci sono anche altri luoghi descritti nel libro. Ad esempio Barcellona, la Francia e anche Livorno. Sono tutti posti che per un motivo o per un altro hanno fatto parte della mia vita, luoghi che amo, città che ho visitato o dove magari ho trascorso le mie estati, come Livorno ad esempio, una bellissima città che porto sempre nel mio cuore.

Roma e i luoghi del cuore dell’autrice fanno da sfondo a Il mio imprevisto più dolce. Non so voi, ma io mi sono già persa nell’idea di vedere come una città che ho visitato si sia trasformata nelle pagine di questo romanzo!

Se volete saperne di più, non perdetevi le prossime tappe del BlogTour e quelle già passate!

Stay tuned 💋

#Ilmioimprevistopiùdolce #Amazon #Blogtour #LettereAnimate #ambientazioni #libri

0 commenti

Post correlati

Mostra tutti